username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Scrive l'ingenuo poeta

Scrive l’ingenua poeta.

Scrive dei suoi tempi nuovi
di quel mare che lo aspetta sotto la finestra.
Scrive i residui delle emozioni appena vissute
dell’ennesimo amore sbocciato dopo cinque metri.
Scrive di un amore che è diverso da tutti gli altri.
Scrive di una storia appena nata, scrive di fiducia e di speranza.
Scrive di una giovane ragazza che ricorderà negli anni più lontani.
Scrive di un amore puro e folle.

Scrive l’ingenuo poeta.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • lupoalato maria cannavacciuolo il 15/07/2008 21:58
    di una sincerità e romanticità unica. Splendida forma e idee o ispirazioni dolcissime
  • augusto villa il 21/06/2008 23:52
    ... E speriamo che continui a farlo!!!... Molto bella!!!...
  • luigi deluca il 06/04/2008 09:44
    no, no, è aggettivo valido per il POETA in genere,
    per il POETA tout-court,
    gigi
  • Giacomo Donelli il 04/04/2008 14:58
    è riferito a me
  • Giuseppe Aricò il 03/04/2008 23:35
    Mi piace pensare che ingenuo stia per "privo di malizia", se non fosse così l'aggettivo apparirebbe riduttivo e offensivo per il poeta (ma anche per la poesia...) Tranne che ingenuo tu voglia riferirlo a Te in quanto sei tu il poeta che scrive. Ciao da Giuseppe

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0