PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

metropolitana

cammino, tra profumi di culture diverse,
impadronendomi di vocaboli sconosciuti,
di sorrisi estranei.
sfoglio il mio giornale preferito,
sognando di apporvi il mio nome.
osservo colori d' oriente,
fondendo loro
insieme all' arcobaleno felice di Milano,
insegnante di vita.
scendo dal treno,
camminando tra scie di tram,
rincorrendo le mie mete,
respiro pietre preziose.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • alberto raimondo il 08/04/2008 11:49
    sai bene vincenzo quanto è importante fondersi con l' umanità... grazie del tuo commento... ciao
  • laura cuppone il 07/04/2008 22:33
    alberto..
    il meglio di noi...é dentro di noi..
    come il nostro peggio...
    tu scrivi bene e mi piacciono i temi che tratti..
    ognuno é (per fortuna) bravo...
    a suo modo!!
    un abbraccio
    Laura
  • Vincenzo Capitanucci il 07/04/2008 16:40
    Stupenda.. Stai sfogliando un giornale bellissimo... la tua poesia è la Vera Rai del Mondo... un incontro di culture.. un incontro di essenze... di pietre preziose...
    colori d'Oriente.. fondenti in Oro... per firmare in un Vero Nome.. la Meta..

    Potrei volare per ore.. nella tua Metropolitana..

    Con stima.. una buona Comunicazione
    v
  • alberto raimondo il 07/04/2008 14:44
    grazie Laura... però sei meglio tu... ciao
  • laura cuppone il 07/04/2008 14:35
    sei davvero bravo...
    bella poesia..
    bellissimi pensieri...
    ciao Laura
  • alberto raimondo il 07/04/2008 12:09
    un saluto a oceano... grazie di avermi scritto... ciao.
  • alberto raimondo il 07/04/2008 12:08
    si hai ragione giuseppe, ma è la mia fusione con loro che è in atto... comunque grazie di avermi commentato... ciao.
  • Giuseppe Aricò il 07/04/2008 06:04
    Culture multi etniche ci hanno portato profumi e parole nuove. Ci vorrà tempo per una fusione equilibrata ma i poeti anticipano i tempi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0