accedi   |   crea nuovo account

ai maestri cieli sgombri

fermo silente
osservo
sento lo scorrere dei pensieri
che prima di formarsi
chiari e definiti
sono una massa informe
come un fronte nuvoloso che avanza
e realizzo
che chi pensa
e' staccato dal pensiero
ma allora perche'
tanto dolore
o tanta euforia
se non e' altro che una informe nuvola
e che il cielo
dopo il rapido passaggio
ritorna immancabilmente
azzurro e pulito.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 14/04/2008 09:23
    Stupenda... occhi di nuvola... chi pensa è staccato dal Pensiero..

    Eternamente azzurro e pulito... un gelato caldo color Puff...
    v

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0