username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

A Michela un ultimo saluto

Ieri è morta
Michela,
amica di sempre,
generosa
dolce, gentile,
come una fata
di un tempo ormai
scomparso
. Che ritrovavo solo
ai nostri incontri,
sedute al ristorante.
Oggi eri presente
alla tua ultima messa,
avrai ascoltato
le parole stonate
del prete, non ha
detto che hai vissuto
come una santa
in questo mondo
che ti ha sempre
lasciata sola.

Ti hanno tradito
tutti, dolce amica,
la troppa bontà
non paga,
ma tu eri felice
solo nel dare,
non ti ho mai
sentito chiedere
nulla!
Potevano almeno
darti un po’ d’amore,
di gratitudine.
Non hai avuto
nemmeno questo.

Addio per sempre,
Michela.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Giulia Aurora il 30/08/2013 01:55
    Molto triste amara ma bella nell'espressione di affetto...
  • Antonio rea il 23/12/2009 12:40
    Bella dedica! Bellissime parole alla più cara delle amiche!! .. secondo me, ELLA, qualcosa dalla vita ha avuto e non poco; .. dedizioni come la tua non hanno prezzo: Traspare un sentimento che renderebbe orgoglioso chiunque; questa stupenda poiesia, forse, fa passare, ai SUOI occhi, in secondo piano anche le più stonate delle omelie!!!!
    Complimenti!!
  • Salvatore Ferranti il 23/10/2009 10:50
    struggente questa poesia all'amica morta... bravissima. versi commoventi
  • augusto villa il 16/12/2008 20:39
    Bellissimo questo scritto... davvero, complimenti Idina!
    Consolati pero'... davanti alla morte si è comunque soli...
  • Ida Maria Bertini il 30/04/2008 20:48
    Ciao cari amici grazie dei vostri bei commenti.
    È il sito che non funziona! idina
  • Ida Maria Bertini il 18/04/2008 20:49
    caro mario, ma l'amore delle figlie che non ha avuto... non sò se la mia amicizia sia servita a leviare il suo dolore. idina
  • Ida Maria Bertini il 18/04/2008 20:49
    caro mario, ma l'amore delle figlie che non ha avuto... non sò se la mia amicizia sia servita a leviare il suo dolore. idina
  • Mario Vecchione il 18/04/2008 20:12
    struggente e delicata dedida: rimarrà davvero sempre nel tuo ricordo, da te, cara amica come sai essere, ha ricevuto tanto per fortuna!
  • Anna G. Mormina il 12/04/2008 20:37
    ... almeno tu lei hai dato qualcosa... questa dolce e commovente poesia...
    ... son certa che ha letto nel tuo cuore il tuo dolore e le tue parole d'amore per lei!... ti abbraccio forte!
  • Ugo Mastrogiovanni il 12/04/2008 19:00
    Versi che attraggono per il tono evocativo e celebrativo insieme; breve e vera poesia da riportare su una lapide di affetto e che ci ricorderà per sempre “vita mutatur non tollitur”.
  • Aedo il 12/04/2008 16:08
    Poesia molto toccante: la solitudine della cara amica, il tuo grande dolore. Ti sono vicino, Idina!
    Un abbraccio
    Ignazio
  • Ida Maria Bertini il 12/04/2008 13:18
    Grazie Adamo, sono triste per il dolore che ha provato nella solitudine.
    Ciao da Idina
  • Maria Gioia Benacquista il 12/04/2008 12:05
    Toccanti parole scritte per una carissima amica scomparsa.
    Dalla vita nulla ha avuto... ma io credo che ha avuto molto... un'amicizia molto bella.
    Un saluto,
    Maria G.
  • Adamo Musella il 12/04/2008 11:35
    Ida sei molto triste, ma così generosa nel ricordare. Un abbraccio sincero

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0