username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

altra terra

Nessun volto mi somiglia, nessun colore mio,
pure sono arrivato qui, lontano da voi.
è scelta mia o destino, mi chiedo
coraggio o manco al mio dovere.

il vero sentimento è quello senza parole
il vero colore è il colore del cielo
il vero libero è senza terra.
quando guardi i tuoi piedi mentre cammini
nascondi i tuoi pregi sotto i difetti
regali tutto senza perdere niente
cosi sono io, in mezzo ai tuoi pregiudizi e vizi.
lontano da voi


mamma cantami la mia canzone di ‘infanzia
una sera nascondimi nella mia povertà
lontano mi porterà, ma vicino voi.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • lupoalato maria cannavacciuolo il 03/07/2008 22:15
    mi piacciono i versi del sentimento senza parole, il colore del cielo e il libero senza terra. Come un uomo che sa che la propria casa non sono 4 mura ma la terra su cui cammina
  • Vincenzo Capitanucci il 20/04/2008 21:34
    Bellissima.. un poeta senza frontiere... alla ricerca di una melodia primordiale

    Bravissimo
    v

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0