accedi   |   crea nuovo account

ISIDE

io
ti piango
ma tu d'altre lacrime sei fatta

lontani
lontane
d'un tempo le nostre risa in brandelli sparse

generosa di memorie
avara di sollievi

eppure
esattamente così
io
ti bramo

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 01/05/2008 19:03
    Bellissimo quel crescente climax tra il primo verso "Io ti piango", e l'ultimo "Io ti bramo"... Lineare circolarità della poesia e della vita... Per il resto: cosmica armonia di versi... Stupenda!
  • Anonimo il 14/04/2008 21:15
    Molto belli questi versi...
    Un amare nonostante tutto..
    Complimenti Francesco
    Ciao
    Angelica
  • Vincenzo Capitanucci il 14/04/2008 05:06
    Troneggiante... le vacche del Dio Sole sono nascoste nelle grotte.. dobbiamo liberare queste lacrime di luce..

    Scusa le mie divagazioni... concordo pienamente con Laura e Mimo

    Ottima
    v
  • FRANCESCO FENERA il 13/04/2008 20:03
    Grazie Laura, le tue parole di ammirazione mi imbarazzano...
  • laura cuppone il 13/04/2008 17:58
    ... mi piace troppo come scrivi!!!!
    5!!!
    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0