PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Creazione

Tra i pensieri e qualche haiku,
poesia senza conforto:
pubblico solitario
vive ogni giorno
triste.
Poesia senza rimedio,
non crede alle bugie,
e senza presunzione
guarda in faccia il dolore della sua scomparsa.
Per questo
non so resistere
al mio immaginario increato
e, paziente,
negargli la vita.
Albergano in me
pensieri in esplosione.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Sergio Fravolini il 21/04/2010 14:46
    Senza rimedio... la sua scomparsa e la visione dell'immaginario.

    Sergio
  • Nicola Saracino il 17/11/2008 22:33
    Sono senza parole. Prendile tu...
  • Anonimo il 15/04/2008 15:22
    Complimenti Katia
    Hai proprio ragione perchè negargli la vita...
    se vedono uscire che escano queste esplosioni di pensieri e parole...
    Mi è piaciuta
    Ciao
    Angelica
  • giuliano paolini il 15/04/2008 13:57
    ben fatta davvero

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0