accedi   |   crea nuovo account

Cammino

Sintassi di una vita
che splendida si volge al futuro
con ritrovata gioia,
limpida appare la via
che in procinto si è posta
e solo che percorrerla
si deve,
lunga e sinuosa,
stretta e panoramica,
costeggia le linee del mare,
le verdi cinture
che a essa confinano
sotto un cielo stellato,
nel caldo abbraccio
dello scirocco estivo,
il cammino intrapreso
avanza lineare,
chi non crede all'amore
si lascia andare a facili bugie,
mette sull'attenti
da rischi e frane,
da interruzioni e sentieri tortuosi
ma chi come me
è conscio di ciò che prova,
solo dal suo cuore si lascia condurre,
sapendo che un giorno all'arrivo
sarà più che mai contento
del suo cammino.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 09/12/2008 13:46
    Sintassi di una vita, nel significato greco di “ordinamento”, una definizione ammirevole, così come l’insieme di questi versi che accompagna il cammino di una esistenza, più o meno normale, con i suoi alti e bassi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0