accedi   |   crea nuovo account

Azzeramento di Luce a un Buc oscuro

A forza di ridere e piangere così

a Crepapelle

mi sono fatto un crepo nella pelle

Dovrò farmi un Lift-ing

Una chirurgica corsa-ascensore
In un tempo di Luce

Andrò dal Me dico con un ringhio svanito

Ma’ che dico

Lui mi manderà dal dentista

Il dentista dall’oculista

L’oculista dallo psicanalista

Che mio Padre comprò…

Pago lo psico nano…. Nooooooooo

Please Father and Mother

Kill me softly

Closing Time

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • le fabbriche dismesse il 18/04/2008 20:31
    Quando uno è un genio è un genio!!!!
    Che altro dire... che altro fare.. se non applaudire!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0