accedi   |   crea nuovo account

INTERI

Dopo aver intrecciato giorni di sole
E pioggia,
Dopo aver visto scivolare il susseguirsi di quattro regni,
Guardo l’incrocio di avvenimenti,
Soli, lune,
Non c’è una grinza.. un’ "imperfezione"...
Tutto è stato inseguito non provocato..
Tutto avviene ed è avvenuto
Prima che noi lo calcolassimo!!!
E penso in silenzio che questo è solo l’inizio
E penso al convoglio
Che ci accompagna a volte come carrozze d’oro,
A volte come profughi
Divisi da attimi di solitudine.. nella separazione…
Ma il Castello é sinuoso per i nostri spiriti!!!

Da quando la mia mano è nella tua,
Senza volontà o sforzo,
Sembra che con la tua continui,
Si prolunghi,
Fino alla sede dell’anima!

... Ti sento in me
Come se fossi
Me,
La mia maschile parte
Mancante
Ed ora perfettamente in sede…
Metà… Interi!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • laura cuppone il 15/12/2009 11:52
    raramente accade
    l'intero
    prima che tutto torni
    alla sua forma originaria
    di metà
    così come siamo stati
    partoriti...

    non sempre
    é per sempre
    ma si ringrazia comunque
    del dono, no?

    grazie a te
    l'ho riletta volentieri...

    ciao Andrea
    Laura
  • Andrea Contenti il 14/12/2009 23:22
    Davvero bella questa poesia... mi piace particolarmente la seconda strofa, e il finale... complimenti vivissimi Laura
  • laura cuppone il 10/05/2008 06:49
    ???...
    dimmi janco...
  • laura cuppone il 21/04/2008 00:08
    Augusto..
    sai..
    questa poesia..
    la sento moltissimo...
    se non ci fosse chi la legge.., come la leggi tu,
    non avrebbe senso...
    o comunque ne avrebbe... metà..
    un :bacio: speciale di fatina...
    Laura
  • laura cuppone il 21/04/2008 00:05
    grazie Principessa...
    un :bacio:
    Laura
  • augusto villa il 20/04/2008 23:56
    Lasciamo che parli da sè... questa poesia!!!...
    :bacio:
  • laura cuppone il 20/04/2008 12:00
    ... ennesima... si... questo conta...
    ma non meno importante...
    ciao Giacomo..

    Laura
  • laura cuppone il 20/04/2008 10:32
    Marco
    ..
    ogni intero
    in una metà
    ... o il suo
    desiderio...

    va bene.. la smetto...
    può bastare...
    grazie!
    Laura
  • Anonimo il 20/04/2008 10:18
    Davvero... davvero senza parole... Stupenda : Metà... Interi! Due parole che rendono il senso di ciò che ci manca e ci completa. Stupenda
    Marco
  • laura cuppone il 20/04/2008 10:13
    ciao mia bellissima e dolce sorella, componente, complemento,
    nell'interiore sentire
    che ascolti il mio uragano
    lo osservi e sai
    che mai ti travolgerebbe,
    poichè ne fai già parte
    come lui di te...
    i palmi
    delle nostre mani
    forse s'incontreranno
    oppure si sono già incontrati
    tante e tante volte...
    tvb Ange
    Laura
  • laura cuppone il 20/04/2008 10:10
    Giacomo
    leggo nelle tue parole
    il desiderio e la comprensione..
    non é poco
    anzi...
    gli incastri...
    non é detto siano solo tra uomo e donna..
    la nostra metà
    per quanto possa essere opposta..
    é identica e contraria..
    ed esiste...
    secondo me... ovviamente...
    un forte abbraccio.
    Laura
  • laura cuppone il 20/04/2008 10:06
    Lestat... leggere te ultimamente sta diventando un vero piacere!!!
    (bella l'immagine sul tuo profilo.....)
    :bacio: di fatina, leggero e veloce...
    sai non vorrei ti venisse fame...
    Laura
  • Anonimo il 19/04/2008 18:11
    Perchè in ognuno di noi c'è anche l'altra parte, e quando la si incontra, ci si sente colmi di se stessi...
    finalmente...
    Ti do la mia lettura?
    Mi sembra un bellissimo inno all'amicizia..
    Ciao dolce sorella
    Angelica
  • Lestat V il 19/04/2008 12:13
    bella laura
    una delle mie preferite
    a rileggerci
    Lestat
  • laura cuppone il 19/04/2008 09:22
    Mino...
    pirata di sentimenti
    romantico
    e gentile...
    grazie

    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0