accedi   |   crea nuovo account

Anna-Vincenzo "Jamàs el Templo serà vencido a Venti di Aprile

I venti di Aprile soffiano sulle candele
Augurandosi di combinare un gran casotto
In questi anni un bel 48
Spiazzano tutti in un acquario spaziale

C’è rivoluzione in Anna
Dolcezza

Nell’anima si completa l’essere

Vogliamo condividere la nostra in verità
Vedere la terra dall’alto
Oggi siamo qui
E mandare una letterina d’amore
Ai quei cieli oscuri profondamente marinati

Dimenticando a scuola tutte le regole

Del buon vivere

i delfini curiosi
Inglobati globulosi in gelatinose campagne elettorali
Diventano gabbiani golosi in trionfo evadono le promesse
Sono solo Tasse nascoste in nuvole di panna

Brillano le stelle
nelle ribalta S’accendono le luci

è un giorno in cui gli Angeli cantano
Denunciando la farsa alla faccia del mondo


Contemplo il mio cuore nello specchio del tuo

perdonami Anna
Sorridimi

Ho profanato i nostri Sogni per esaudirli in noi
Da leggiadri in pesanti realtà

Siamo grandi amici
Volevo offrirti tutt’altro

Non questa torta immonda Un po’ storta

L’Anima ordina

Un buon compleanno

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anna G. Mormina il 20/04/2008 21:48
    Ciao Vincenzo,
    sei davvero un fenomeno!... grazie per gli auguri, un abbraccio!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0