accedi   |   crea nuovo account

Luce

I pensieri offerti al tuo dolore
lo immobilizzano dentro di me/

Muoio e poi rivivo in un
atteggiamento impudico di
capitolazione/

Una avara boccata d’aria e
ancora quel sapore amaro dentro/
Che un giorno si
trasformerà in luce/
e in quella luce io verrò al mondo

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 20/01/2010 12:52
    i primi due versi sono buoni, perchè sono diretti e hanno la forza di un aforisma. gli altri avresti dovuto giocarteli meglio, ma nel complesso è bella
  • Anonimo il 12/12/2009 00:51
    Che bella scoperta sei, poetessa Imma
  • CLAUDIO CISCO il 29/05/2008 04:02
    intensissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0