accedi   |   crea nuovo account

Verso sera

Sole d'autunno,
semi-dormiente,
riverberi
con sanguigno furore
anche anonimo e sbiadito
cartello segnaletico.

28/09/07

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Nicola Saracino il 02/11/2008 20:12
    E gli oggetti si riprendono quella vita che avevano dentro di noi, quando noi entriamo in sintonia con un mondo che va alla nostra velocità, un sole d'autunno...
    Universale. N
  • augusto villa il 28/04/2008 23:45
    È vero, è una luce speciale... che ha la capacita di scatenare emozioni...
    Bravissima Marta!!!
  • Ada FIRINO il 28/04/2008 00:08
    Spiccata capacità d'osservazione e grande fantasia! Ma brava!
  • Adamo Musella il 26/04/2008 00:13
    Ti ripeti, riesci a far diventare nobile e speciale l'ovvio e il banale Non è facile, ci vuole talento ancora bacio cara Marta
  • terry Deleo il 24/04/2008 21:31
    Un cartello segnaletico ha catturato la tua curiosa sensibilità.
    Forse da un finestrino dell'autobus?... C'è Amore anche nelle piccole cose.
    :bacio: terry

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0