PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cantico della solitudine

Non ti conosco
ma chiunque tu sia
prendimi con te.

Sono poeta e uomo solo
disperatamente
squilla la mia carne
bramosa di un braccio attorno.

Se ami la poesia
prendimi con te
ti farò sentire
come cantano i felici
ti farò sentire come si piange
chiusi in una lacrima.

Se ami la poesia
concedimi spiragli
verrò dentro di te
come il mattino nella notte
come la sete nella sabbia.

Con le radici di una quercia
mi avvinghierò a te
e non sarò più solo.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • manuela giorda il 12/05/2008 19:33
    La solitudine è un po' la virtù dei poeti, in questa poesia traspare tutto il tuo dolore, la solitudine ma anche il desiderio di condividere la vita con le sue gioie e dolori, le emozioni con chi ti ama. Questa dolce e triste citazione"ti farò sentire come si piange in una lacrima" e un bisogno di superare ed affrontare le avversità della vita con chi ami, un pianto che si placherà quando il calore e la stretta di quelle braccia ti cingeranno dolcemente a se e quel vuoto, quella solitudine svaniranno. Bellissimo il quarto verso " Se ami la poesia concedimi spiragli di luce verrò dentro di te come il mattino nella notte, come la sete nella sabbia" Un giorno luce e conforto illumineranno e disseteranno quel cammino solitario e non saremo più soli.
    E io ti dico: Amo la poesia ! Bellissima e profonda. ciao Manuela.
  • Anonimo il 29/04/2008 13:28

    che grido!
    ti auguro che venga ascoltato!
    Lo meriti!
  • agnese perrone il 28/04/2008 10:33
    ... come si piange chiusi in una lacrima... interessante..
    Bellissima, complimenti.
  • giuliano paolini il 28/04/2008 08:23
    ah come grandiosa e infima la condizione di chi scruta nel suo animo e' la strana contraddizione delle cose che fa la vita cosi' magica e maledetta
    ottimo e raffinato esercizio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0