PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sottovoce

Leggere in pubblico
i versi del proprio cuore
è supplizio
è impertinenza.

Urlare il proprio amore
nei salotti è impudico
indecoroso
come uscire nudi
per le strade.

La poesia d'amore
va letta
anima ad anima
all'orecchio vero.

Sottovoce

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • mariella mulas il 29/04/2008 14:48
    La poesia d'amore letta sottovoce va bene però le poesie d'amore diventano patrimonio dell'anima che generosa offre a chi leggerà le emozioni che contengono.
    Mi piace leggere poesie d'amore perchè esprimono la purezza dell'amore.
  • Anonimo il 29/04/2008 13:25
    delicata...
    dolce...
    lieve, come cipria rosa...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0