PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

xs3

...è il mio nome.
Tra venti e tormenti
vago delirante
nell'assurdo niente.
...è il mio nuovo nome.
Tra amori e dolori
cerco l'inesistente senso
di questo varco temporale.
...è il mio codice d'omologazione.
Tra bestie e mostri
nascondo l'essenza...
... Anarkica e libera.
... xs3...è Clone n° 27. 000.
... Vago...

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 06/05/2012 17:29
    splendida poesia complimenti

3 commenti:

  • laura cuppone il 02/05/2008 23:47
    futuristica e ancestrale
    ...
    il non riconoscersi in nulla..
    il sentirsi alieni
    o cloni
    di se stessi..
    oh... triste..
    irrimediabilmente..
    ma meglio mostri che fantocci..
    ciao Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0