username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Aria

Aria.
Saziami tu sola.
Mani scarne su di un corpo da bambina.
Aria.
Proteggimi col tuo vento.
Uno scudo invincibile
e per armi, il silenzio.
Occhi vuoti che ricercano le mie labbra.
Aria.
Trascinami via con te..

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Niccolò Stopponi il 20/09/2010 14:56
    ecco questa è veramente bella... trasmette moltissime sensazioni. complimenti.
  • alberto accorsi il 07/05/2008 09:51
    Cupio dissolvi.È meglio parlarne con qualcuno.
  • laura cuppone il 03/05/2008 14:43
    vorrei sperare
    che fantasia
    seppure cupa
    e passeggera
    sia unica ispiratrice
    di questi versi disperati...
    ciao Laura
  • le fabbriche dismesse il 02/05/2008 02:57
    Quanta leggerezza in una poesia pesantissima... e quanta tristezza nel vedere solo 2 stelline per te... io te ne do 5, brava!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0