accedi   |   crea nuovo account

CADUCITA’ 1

…Colma il vuoto della forma,
con la sostanza riempi il petto,
chè cuore asciutto e sterile rimpicciolisce
e quello amante d'amore
rigonfia...

…Non temere il tocco
delle dita sottili
e lascia che carezzino le corde e che queste
vibrino!
... La musica che sentirai sarà diversa
e la sua eco
come di melodioso alieno soffio
risveglierà i tuoi antichi sensi,
figli
amari e dolcissimi
della tua caducità...
... Meravigliosa finezza
e fievolissima accecante
luce…

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • mauri huis il 08/03/2012 18:52
    Per la miseria, che talento il tuo! Ma dove sei finita?
  • laura cuppone il 03/05/2008 00:17
    ... volentieri!
    grazie e a presto..
    Laura
  • filippo Di Martino il 03/05/2008 00:08
    la tua Caducità 1 è AltaPoesia... e quella frase : ... come melodioso alieno soffio... , È infinito... / ciao da fmem. PS: visita il mio sito.
  • laura cuppone il 03/05/2008 00:07
    ... grazie. Giò..
    anche questa é musica..
    le tue parole intendo...
    ciao Laura
  • Giovanni Cuppari il 03/05/2008 00:03
    La tua musica riecheggia sulle note di ridestati sensi. Bacio. Gio'
  • laura cuppone il 02/05/2008 23:32
    Principessa...
    ... come te...:bacio:

    ciao Laura
  • laura cuppone il 02/05/2008 23:31
    Grazie sophie...
    sei dolce!
    ciao :bacio:
    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0