PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ascoltando il fiorire ad Una farfalla

Splendidi prati verdi si perdono
Fino ad un infinito presente

Soave pae saggio dove passeggia
A piedi nudi l'anima mia
senza meta
Bagnato a metà da un fiume
oceano di rugiada azzurra

Guardo lontano

Nella ricerca di una carezza amata

Assente nei troppo lustri della mia Vita

La sento vicino accanto
Invisibile eterea onnipresente promessa
Concreta mente presente nel mio cuore

Tutto d’incanto svanisce

Nell’ Ascolto vi(si)vo

Magnifica eclittica eco fora in fiore

Offerta volante

A inviolabile armonico suono

Da cui spunta l’ Inaudibile
da strade varie
In quotidiano stradivario d’Amore

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • alice di nanna il 02/05/2008 17:29
    mi ai lasciato senza fiato e senza parole... non posso ke dirtti... bravissimo!
  • Alessio Cosso il 02/05/2008 14:35
    ... Vincenzo... che dire?

    ancora una volta: bella, non deludi mai...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0