PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Notte

Vieni o notte,
e porta silenzio,
calma,
e tranquillità
nei pensieri miei.
Portami consiglio
o vellutata notte,
dimmi di che tempre
è fatto l’animo mio,
parlami di me,
tu puoi,
tu mi conosci bene,
tu,
mia generatrice,
solo tu,
puoi conoscere
l’immensa notte
che nell’animo mio
regna.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Alda Visconti Tosco il 21/11/2009 15:24
    la notte, cattiva compagnia o costruttiva alleata di sani pensieri rielaborati che non possono essere metabolizzati di giorno. A doppia interpretazione. Brava.
  • Veronica Crispino il 02/07/2008 03:05
    Già ma il mondo vive di giorno... mentre io generalmente dormo... e credo che non sono la sola...
    Una frase di edgard allan poe per l'occasione (adoro questo autore):

    Coloro che sognano di giorno
    sanno molte cose che sfuggono
    a chi sogna soltanto di notte.
  • yari firel il 02/07/2008 02:54
    già, la nottte si vive benissimo! pace tranquillità e niente strees... peccato che dopo la fase universitaria di studio ci toccherà tornare alla luce del giorno...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0