PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

"Una luce strana"

Un giorno vidi dalla finestra una luce,
una luce strana.
Pensai subito che fosse una macchina,
ma non era,
pensai allora che fosse un palo della luce,
ma non era,
così capii che quella luce,
era tutta la mia gioia di vivere.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Sergio Fravolini il 15/08/2010 18:19
    Una descrizione un po' strana...

    Sergio
  • giuliano paolini il 04/05/2008 19:23
    che strana la tua descrizione di come sei se la vita lascia segnali profondi
    non e' semplice andare oltre credo che la magia e' nel non accorgersi dei segni. brava ardesia che non a caso e' la maestra dei materiali su cui scrivere

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0