username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

.. gocce d'infinito.. a mio figlio..

.. e mi manca il respiro
se sfioro il tuo viso un po' di più
mentre le tue lacrime danzano tra le mie dita
fragili gocce d'infinito
autrici inconsapevoli
d'un meraviglioso disegno celeste
che non conosco
ma che vedrò a tratti flebili
riflesso nella luce delle stelle
che sono i tuoi occhi,
luce nel buio che avvolge questo mio cuore
ferito dal gelo di mille distacchi..
e mi trema la voce se sussurro al tuo cuore
<<.. prendi pure la mia vita io la dono a te..>>
fino a che le tue labbra
racchiuderanno in se un alito di respiro..
.. sorriderò
piangerò
mi accenderò..
e se il tuo volto si tingerà d'un funereo pallore..
.. morirò tra le tue labbra in quell'ultimo soffio..
ed il mondo continuerà a girare..
.. e padroni d'altri cieli
azzurri e sconfinati
gireremo ancora noi..

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 12/09/2011 19:03
    trovo sempre bellissime i versi che le madri scrivono per i loro figli...
  • Anonimo il 03/06/2011 11:21
    Delicata
  • Elisabetta Benedetti il 27/11/2010 09:11
    Poesia eccezionale, ti tocca dentro creando immagini sublimi.
  • carolina verzeletti il 05/09/2010 17:17
    Lupoalato non credo che esista una distinzione in amore, amore materno, amore verso un uomo, ecc possono esistere diverse intensità d'amore e come hai detto tu nella poesia si nota "amore" e l'amore materno non perchè tale è scontato...
  • carolina verzeletti il 05/09/2010 17:12
    Un brivido e una grande commozione... un abbraccio
  • angela testa il 03/06/2010 23:29
    Molto commovente...
    da brividi... bellissima...
    brava...
  • esther iodice il 16/03/2010 22:59
    la voto con il cuore ha sucitato in me tanta emozione
  • Anonimo il 22/11/2009 12:38
    Tanto tanto bella..
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 24/09/2008 10:57
    e una splendida poesia d'amore con una dedica, verso gli ultimi versi, estrema... ma gocce d'infito mi piace ma che c'entra a mio figlio?
    non ci vedo amore materno qui dentro solo amore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0