username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Candide ali...

Baglior agli occhi miei s'accese,
distesa candida sotto il sole risplende,
miriade di corolle,
sublimi tulipani.

Qual fior si delicato e legger ne ritrovi,
petali di neve assai gentili,
s'increspa quel mantello, da aliti di vento,
adagiato sul mare verde smeraldo.

Sboccia prima ancor d'altri,
in silenzio col muto suo candor,
e in tal modo reclina e se n' va,
di semplicità sua forza.

Di tavolozza l'iride dei tanti suoi fratelli,
agli occhi gran gioia ti danno
ma del bianco e puro suo cuor,
un posto nel mio avrà, come l'amor mio... per te.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0