accedi   |   crea nuovo account

doloramore

mi manchi. solo questo.
litigare con te
sentirmi bene con te
soffrire con te
respirare con te
dormire con te
stare sveglia con te
gridare con te
sussurare con te
piangere con te
godere con te
camminare con te
e tu accanto
che vivi le stesse cose
umane
e normali
non siamo dotati di poteri strani
e non siamo fatti per non amare
e non siamo fatti per non coccolarci
e non siamo fatti per non avere paura
e non siamo fatti per non ascoltare il dolore
e non siamo fatti per non chiedere aiuto
e non siamo fatti per non rischiare mai
e non siamo fatti per non abbandonarci a un sogno
e non siamo fatti per non avere coraggio
e non siamo fatti per lasciare che le cose cadano
e non siamo fatti per non aspettarci quando stiamo male
che sia follia o mal di pancia
camminare fiano a fianco
non uno davanti all'altro
non è una gara
ho tanta rabbia verso di te che ancora bolle
e esce da me ogni volta che piango come adesso
senza avere ferite
sulla pelle
senza avere offese da nessuno
senza essere stata picchiata
ma piango rabbia e amore
insieme
come mai prima d'ora questo è accaduto dentro di me
cosa devo fare
strappare tutto dal cuore
urlare per un'ora nella tua stanza
correre velocissima fino a quando crollo per terra
per consumare questa rabbia così acuta e pungente
cosa devo fare
piangere un lutto atroce
e aspettare
in attesa di cosa..
devo fare che ti amo
ma quando sei con me ti graffierei
e poi ti leccherei tutti i segni.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Giovanni... il 26/05/2008 17:01
    Quando dissi irragionevole stoltezza dell’essere pensavo proprio all’amore semplice e spontaneo senza compromessi.
  • Ugo Mastrogiovanni il 24/05/2008 15:21
    Gli eterni ed incomprensibili problemi dell'amore!
  • Emiliano Rizzo il 22/05/2008 12:48
    Le tue poesie fanno pensare, fanno venire voglia di conoscerti, di conoscere una donna sensibile, capace di arrabbiarsi, vera, come sei tu. Ma dove sono?!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0