accedi   |   crea nuovo account

La partenza

Debbo partire
andare lontano
non importa dove..

Che sanguini il piede
che io cada
che anneghi in un canale
non importa.

Che mi perda in lande senza strade
che mi trovino sui rovi di una steppa
sulle pietre di una riva
non importa.

Importante che io parta
che parta subito
per non morire qui
oggi stesso.

Ucciso dai vetri
di una finestra
sempre chiusa.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Michelangelo Cervellera il 06/05/2008 21:06
    Mi piace molto, vengo con te, lontano da questa vita che spesso ci rende galeotti forzati per sopravvivere. La libertà non ha prezzo, ma spesso ci comprano con i sensi di colpa. Michelangelo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0