accedi   |   crea nuovo account

Ossessione Azzurra al mio Eros

…l'amore ti ha svuotata da ogni dolore
Il tuo mare in tempesta dorme tranquillo…

…ti amo…

... aspetto ancora ansiosa mente... per vedere se un onda sfuggita dal tuo infinito corpo da (a)mare.. venga a lambire a piedi nudi il mio corpo per riprendersi il suo colore arcobaleno… cangiante nel suo sapore di baci salati...

... Io a parte.. pensarti.. Brucio..

... silenziosa è la mia spiaggia … Sono amore.. posseduto dall’'insonnia azzurra creata dalla risacca del tuo sacro cuore... non ho un myspace.. nulla mente stanco di averti amato cosi intensa mente... resterò qui.. In trionfo.. ad aspettarti fermo…

... Sono una roccia… in turgido fiore..

... Un Fascio spontaneo di luce

Gocce d’Amore
Proteggono amorevol mente il tuo sonno…

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Dora Millaci il 07/05/2008 19:14
    molto sensuale: esprime potenza e passione... pur essendo attraversata da quel rivolo malinconico che riscontro in ogni tuo scritto.
  • le fabbriche dismesse il 07/05/2008 18:48
    le tue poesie son sempre un trionfo di doppi sensi in cui ognuno può vedere quel che vuole, io in questa tua poesia d'amore ci vedo il mare... non so perchè... ma è cosi... 5 stelle!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0