username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Natura

Come da una bacchetta magica
la NATURA è ridesta:
chiome lucenti,
con gioielli cadenti.
Campo di grano,
mare verde smeraldo,
annunci l' estate!
Ghirlande,
di rossi papaveri.
Anneghi i tristi pensieri,
l'onda mi porta lontano
tra le melodie cantate
di uccelli felici.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • CLAUDIO CISCO il 06/02/2009 05:49
    uno splendido inno alla vita che palpita emozioni, versi semplici ma intensi
  • Adamo Musella il 18/08/2008 23:20
    Questa madre così speciale ci accoglie e ci nutre sperando per noi un futuro naturale e pieno di vita... i pensieri planano sereni e miti su prati e boschi verdi. La tua poesia è piena di vita e di gioia Molto brava Rita baci
  • Rosy Rosalba Piras il 17/05/2008 21:20
    semplicemente bella!
  • Rita P il 12/05/2008 22:27

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0