username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

fantapasqua

Pasqua, pasqua che ti frulla per la testa, se di uovo hai il capo e con la carta stagnola ti fan la festa.
L'agnello è servito sul tavolo imbandito, la mamma apparecchia, la cena è servita, si va a messa, si canta e la storia è già finita.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Concita Sambataro il 05/09/2007 23:17
    Colgo la tua ironia sul modo spesso superficiale con cui molti "festeggiano" la Pasqua, che è Passaggio, è quindi nuovo inizio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0