accedi   |   crea nuovo account

Desiderio

Penso a te continuamente
sei impresso qui nella
mia mente,
come un appunto
sul calendario,
che ritorna con costanza:
mai aspettare a distanza!
Io ne ho abbastanza.
Credi che sia dimentica
delle tue certezze
delle tue battute…
…quante amarezze.

Com’è che devo fare
per fartelo capire
eppure sono chiare
queste mie parole.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • augusto pompeo il 13/02/2012 23:04
    CHIARISSIME.. che scorrono speranzose e indifese nella tua passione.
  • Antonio rea il 13/08/2009 16:22
    Soffrire per amore, tema ricorrente; il tuo patire, comunque è un misto di romanticismo e di speranza.
    Bella poesia molto coinvolgente
  • Anonimo il 29/04/2009 05:33
    Giurerei di aver scritto questa stessa poesia anche io! WOW! bellissima!
  • laura cuppone il 13/05/2008 20:15
    ... rispondi a tono...
    le battute falle tu...
    e regalagli un calendario
    col tuo nome scritto
    su ogni
    giorno...

    ciao Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0