accedi   |   crea nuovo account

TERRA FRIULANA

Legioni dorate di spighe
assecondano i sospiri di vento
e cariche d’echi espandono luce riflessa
che tange l’orizzonte.

Una a una le nubi
si tingono d’indaco e di rosa,
poi ha inizio il carosello di stelle e di luna
mentre il cielo si screzia d’argento.

Qui il sentiero è immerso nel buio
ma io ne conosco ogni lembo di terra
e non temo l’oscurità della sera
perché questa dolce campagna non è un dedalo per i miei passi.

Fu otre dei miei sogni di bimba,
fu madre che mi nutrì del latte bizzarro
di stagioni cangianti,
danzanti al ritmo d’arpeggi di canne
schermite dal vento.

Correvo a piedi nudi a primavera
seguendo i volteggi del mio aquilone.
Non m’accorgevo ch’era giunta la sera
e riempivo di fiori le stanze, ne facevo corolle variopinte
con cui adornare i balconi.

E avevo la veste rossa d’estate
con la gonna che faceva la ruota.
Io volteggiavo fino ad inebriarmi
e mi sentivo come un passero
che si libra in cielo al mattino.

E guardavo le foglie d’autunno
mescolarsi come mazzi di carte
sparse sul terreno che odorava di muschio
mentre giocavamo dietro la chiesa
in attesa che il prato si cristallizzasse
nell’inverno ormai vicino.

Conosco questo lembo di terra;
ne conosco l’odore di gelsomino che s’addensa la sera
ne conosco il viraggio di colori pulsanti,
il mormorare della fontana.

Conosco la terra friulana: essa m’è nel sangue.

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 20/08/2016 06:18
    apprezzata... complimenti.

4 commenti:

  • Maria Gioia Benacquista il 14/05/2008 08:55
    Marilena sei bravissima. Descrivi la tua terra con bellissime immagini.
    Affiorano nella tua mente ricordi molto gradevoli... dimostri un grande amore per la terra che ti ha visto crescere...
    Concordo con Giacomo... altamente poetica.

    Un saluto,
    Maria G.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0