accedi   |   crea nuovo account

TRAMONTO DEL SOGNO

Per te,
sogno che svanisce al calar della sera
che ti porti dietro gli ultimi bagliori di sole
lasciando il freddo argento della luna.

Per te,
prigioniero nell’universo straziato del mio pensiero
per te,
mio privilegio,
mio amore presto lontano.

Non fermarti a guardare le lacrime nascoste
dietro l’ultimo sorriso,

Devi andare,
vai dunque,
ma non voltarti.

Così non vedrai il tramonto
nel silenzioso orizzonte dei miei occhi,
così non sentirai
i sospiri volati via quel brivido di vento
che discreto ti accompagnerà vibrante
lungo il terreno sentiero
parlandoti di me.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • marilena rimpatriato il 16/03/2010 22:32
    Grazie di cuore a tutti coloro che leggono e che lasciano un commento. Vi lascio oltre alle mie emozioni un augurio di pace e di ogni bene.
  • Anonimo il 14/02/2010 18:16
    Una poesia bellissima.
    piaciutissima.
  • Rodica Vasiliu il 14/05/2008 11:15
    tuo e come un canto di cigno, mi ha tanto toccatatBellissima!!
  • Rodica Vasiliu il 14/05/2008 11:11
    perche l'amore e quasi sempre triste?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0