PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il bivio

Là, sul silente clivo
ove solo natura boscosa voce spande.
Là, ove assente è di gente sguardo,
lo scorrer lento d'un arido torrente,
l'acqua dal cielo con sete attende.
La'! Il bifronte Giano il bivio stende.
Non ti fidar dell'una faccia,
perche lesta l'altra ti sorprende.
Il bivio, ivi l'incontro, ivi l'attimo fuggente
Qui, nel dolce ricordare trascorre il tempo,
che impietoso giunge al terminare,
di grazia un ultimo minuto
di grazia un ultimo saluto.
Lento ora verso il bivio è il loro andare,
un alito d'improvviso vento,
due foglie in aria fa volare,
una verso il monte... l'altra verso il mare.
Ora che affresca l'aria e la sera scende,
solitario e triste il bivio appare.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • Anonimo il 19/08/2009 15:22
    bella questa poesia
  • Elena Ballarin il 23/01/2009 02:43
    davvero splendida. pare quasi di sentirne la musica.. complimentissimi.
  • augusto villa il 22/01/2009 09:37
    Bella e molto, molto umana... Mi piace, mi piace per quello che dice e per come lo dice... Bravissimo, complimenti!!!
  • Antonella Camerlingo il 26/10/2008 15:12
    Stupenda, e reale soprattutto. Bravissimo
  • Cinzia Gargiulo il 23/08/2008 10:02
    La vita ci pone sempre di fronte ad un bivio... e tu hai descritto questo bivio con grande eleganza e raffinatezza.
    Un abbraccio...
  • Aldo Occhipinti il 12/08/2008 01:26
    bella poesia davvero - musicale ed enigmatica. c'è un aurea di sospensione, d'incrdibile, che pervade questa lirica, vagamente ermetica.
  • Michele Storti il 23/07/2008 11:09
    A dispetto di un tema che potrebbe condurre al già detto, complimenti per la forma elegante che hai usato! Bellissime immagini
    Michele
  • Luca Moneti il 28/06/2008 17:46
    molto bella complimenti
  • filippo s ganci il 11/06/2008 17:28
    Il bivio della vita, piaciuta
  • Anonimo il 11/06/2008 16:26
    Nel suo genere... ma esiste un genere? Capire la profondità del pensiero e del sentire dell'autore, riversare le emozioni in noi stessi... È una bellissima poesia.
  • alberto accorsi il 07/06/2008 15:49
    Sapore del buon vecchio tempo antico e della buona vecchia saggezza.
    Il tutto espresso molto accuratamente.
  • Giuseppe Aricò il 28/05/2008 02:46
    Un lunguaggio poco usuale per i nostri giorni (specie per me che leggo poesia americana contemporanea) ma questo non vuole certo dire che manchi l'ispirazione e la cura del verso... Giuseppe
  • Anonimo il 14/05/2008 18:09
    sono un po' perplessa...
    nel 2008... mah...
    è strana...!
    comunque... complessa!
    ok! promossa!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0