PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La fine

In un attimo,

esplodo.

Scomposto in miliardi e miliardi di atomi

ora sparati nello spazio
alla velocità della luce

inutile corsa verso il nulla.

Adesso,

Vorrei che l' universo intero
implodesse
come nell'attimo del suo principio

e tornasse il vuoto.

Perchè ogni scintilla di pensiero,
brucia viva sulla carne
come schizzo di sole.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 21/03/2009 11:52
    Molto bello il "schizzo di sole".
  • Anonimo il 15/05/2008 22:39
    bella, estraniarsi e distruggere il male per creare un solo essere di bene. ciao salcod
  • filippo Di Martino il 15/05/2008 19:39
    ... questa vorrei averla scritta io... BRAVO!! ciao fmem.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0