accedi   |   crea nuovo account

Oltre

Oltre
Dove gli occhi non spiano

Non sei tu meschina
Oh, piccola mano!
Rovistando ceca
In un cassetto di gioie perse
Lacrime e furie stornate

Spine nell’unghia incallita
Troppo spinte per te
Che getti
Nel porpora amaro e rappreso
Disincanti dei viaggi dell’ansie

Oltre
Dove la coscienza respira

Affonda ogni voce e ritrovi
Quale gusto sublime
Da’ la vita che tace…

Che la morte in un ghigno
La lingua mordendo
Strappo’.

 

2
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0