accedi   |   crea nuovo account

Dedicata a lei

Vorrei
tra l’apparire e
lo svanire

la complicità
di un gioco effimero

Vorrei
nell’alito che
spira

il suo viso
uscir dall’ombra
al lume di candela

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 14/02/2010 23:10
    Caldissime suggestioni con poche parole. Bellissima.
  • Giuseppina Liguori il 08/06/2008 10:55
    la mia poesia è stata letta anche dai professori dei miei corsi ed è piaciuta molto, tra questi anche lo psicologo che è uno dei miei insegnanti si è complimentato con me dicendo che era una poesia che mostra la realtà di oggi. Io frequento anche un corso di scrittura creativa e la mia professoressa è molto soddisfatta di me, scrivo anche racconti. Io ti ringrazipo del tuo pensiero, a rileggerci
  • alice di nanna il 17/05/2008 18:42
    un deiderio vhe brucia... riuscire a vedere finalmente e persempre il suo volto alla luce delle candele quasi del tutto sciolte!
    non so se ho visto giusto!
    mandami una mail ok?
    by sognatrice

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0