PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Viaggiando

Sei sempre in viaggio
Frettolosa mente sei alla ricerca
Di nuovi spazi e spolveri vecchie strade
Per trovare qualcosa che ti sfugge
Fra un pensiero ed una certeza
Fra la Stella Polare e la Croce del Sud
Albeggiando le mattine in corsa verso'l mezzogiorno di luce
Tramontando le sere violete e cullando la luna dormiente
Velocemente mi guardi senza vedermi affatto
Mi baci in fuga verso un nuovo paesaggio
Mi lasci sempre indietro
Fuggevole immagine senza quadro
So che torni sempre qui
E lascio la porta aperta. Per te
Un giorno, quando sarai stanco
So che verrai a riposarti al mio fianco
E ti aspetto. Paziente mente.

 

0
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 05/01/2014 02:15
    Molto apprezzata, complimenti

8 commenti:

  • Anonimo il 20/12/2014 20:21
    Bella. Durante la vita viaggiante l'attesa e' una certezza, porta la speranza...
  • Anonimo il 19/05/2008 22:27
    passionale e certa, solo chi vuol bene esprime in poesia l'incontrarsi. un saluto da salvatore.
  • Rodica Vasiliu il 19/05/2008 17:31
    ... io che viaggio sempre... si Vinci..
    aspetto ancora IL RITORNO di chi mi manca... almeno di quelli che possono tornare... come me...
    da lontano, conaffetto
    R
  • Vincenzo Capitanucci il 19/05/2008 17:09
    Bellissima violetta serale.. una incrociata de stelle fra nord e sud... e non ti avevo letto..

    Non so perchè ma mi ha fatto pensare a Michuts... Attenta..

    Un bacio
    v
  • Rodica Vasiliu il 19/05/2008 17:01
    Ciao, Alessio e grazie.
    se non e' aperta, perche non provi a bussare?
    sono certa che si aprira!!
    R
  • Rodica Vasiliu il 19/05/2008 16:59
    Grazie, Michela.
    dobbiamo aggrapparci a qualcosa... se no tutto va a pezzi...
    la porta e' aperta... sperando che non enrera' solo il vento...
  • Alessio Cosso il 19/05/2008 16:29
    ... mi somiglia... ma io non ho nessuna porta aperta ad attendermi...
    fortunato...

    considerazioni invidiose a parte, bella, bella davvero...
  • michela zanarella il 19/05/2008 16:28
    lascio la porta aperta. Per te
    Un giorno, quando sarai stanco
    So che verrai a riposarti al mio fianco.

    quale certezza più forte... nell'attesa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0