username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

UNA VITA NATURALE

Viaggio e immagini si avvicinano e si allontanano da me.
Vie asfaltate … una strada, un percorso
del quale non conosco la meta.
Che sia un viaggio avventuroso?
Vedo campi desolati
vedo case umili
e poi vedo maestosi alberi che
violentati dal vento perdono pezzi di se,
agitano le loro braccia, mi vogliono parlare
ed io odo la loro voce, un dolce suono
che mi racconta una storia antica.
Foglie guidate si divertono in capriole e salti
si abbandonano su me
ed avverto quanto la natura sia complicata
come tutto, attraverso filamenti terreni, sia collegato
Siamo un unico collegamento di un meccanismo meraviglioso
che determina il nostro vivere.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Andrea il 16/03/2009 00:47
    "Siamo un unico collegamento di un meccanismo meraviglioso
    che determina il nostro vivere"... Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0