accedi   |   crea nuovo account

Mancanza

Ogni parola é laccio del cuore
quando vibra nell'aria senza passione,
amaro preludio di qualunque incomprensione
fulgido prodromo dell'umano pudore.

Sincopi negli sguardi d'amore
indizi di mancanza interiore.
Come sposi senza passione
sono Peccato nella creazione.

Così si guardò allo specchio lo scrupoloso novizio
a scrutare nel verbo del maestro un piccolo vizio.
Ma questi accolse il suo dubbio con affetto
E da dentro l'orecchio gli ha detto:

"Fragile é nascondersi terrapieni di mancanza
a pro di ambigue riserve di tolleranza
che nel sacrificio trovano vanto e motivazione,
ma solo la vita nella misericordia é Rivelazione."

"Levare il passo, guardando indietro,
entrare anelando l'uscio sul retro
modellare sacramenti in vuoti d'essenza.
È questo adorare un dio della parvenza
o accettare dell'uomo l'eterna mancanza?"

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Nella Bernardi il 28/05/2010 16:13
    un linguaggio accurato e significati profondi, assolutamente positiva e molto bella,
  • Irina Koff il 18/06/2008 20:57
    Anche a me piacciono le rime... senza le rime che poesie sono??? Continua così, Antonio!