PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

OGNI DOLORE

Sono apena tornato
da me stesso

Lingo il viale
vedo un cane impiccato
gonfiato dal dolore

Capisco che gli uomini
non si ameranno
... MAI...

Mi sento così solo
che rimpiango
tutti gli sguardi
che ho incontrato
e anche se non mi ami più
ho tanta paura per te

La tragedia di amarti
mi toglie l'indifferenza
che vorrei
verso ogni sorte
che non mi appartiene

Così mi importa
.. di ognuno che muore
di ogni gioia spezzata
di ogni velo che copre
il dolore... degli altri
---------------------------------
Da:Vite contromano
www. santhers. com

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 02/05/2011 22:15
    Bel componimento anche se non condivido l'idea di interesse verso gli altri che vi trovo espressa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0