accedi   |   crea nuovo account

He made it a reality a She

Era un uomo forte


Un uomo sorgente

Da una spiga di grano


Parlava con voce femminile

In Parola


Era la potenza della grazia


Tempestoso oceano

Incantatore di Sirene


Rompendo i flutti

Fra gigantesche alghe violacee

Amava i suoi cugini delfini


Quando in una grotta taverna

Una sera un po’ brillo

D’acide stelle marine

schiaffeggiò stritolò sfidò la sorte

Dicendo Sono il Tritone



Libererò la morte

Da malattie e vecchiaie

Più nessuno morirà


Perché Sono solo assolute menzogne


12

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0