accedi   |   crea nuovo account

Il Matrimonio della Vita

Son tali e tante luci e ombre nella vita
che oscillano fluide fino alla meta.
Son tali e tante nella vita le stagioni
che a volta le taci e a volta le suoni.
Son tali e tante nella vita i pareri
che celeri muion come alfieri.

Così maledetta sia la coerenza
che come la legge è vanitosa parvenza,
così maledetto sia l'orgoglio
che del sordo è vanto e figlio,
e maledetto sia il tempo lineare
padre dell'umano progresso giullare.

Ma come favellò Qoélet il profeta
arduo è maritar il tempo e la vita:
l'uno si crede eterno, l'altra finita,
l'uno si crede veloce, l'altra sita,
ma è solo la danza distorta
della misteriosa sposa: la ballerina vita.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Aspasia Forte il 01/07/2008 22:30
    è così vera che la sottoscrivo in pieno. La Ballerina Vita! come hai detto bene. Ma la Vita è così, corre come un fiume tra le rocce, scende e salta, e poi fila via lenta, e ancora si insinua sotto e scompare per poi riuscire.È bellissima, si legge tutta d'un fiato.
  • Antonio M il 21/05/2008 16:39
    Grazie mille Cinzia
  • Cinzia Gargiulo il 21/05/2008 14:29
    Ho letto che ti sei appena iscritto al sito, benvenuto!
  • Cinzia Gargiulo il 21/05/2008 14:28
    Molto bella, fa meditare.
    Mi ha colpito il riferimento a Qoelet e quindi al filone della letteratura sapienziale della Bibbia, non è da tutti avere una cultura biblica.
    Un abbraccio...