username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Diverso

Mi vuole diverso
Ognuno di voi.
Vivo così adesso.
Non sembro sveglio
Quello giusto.
Ma chi sono io,
Sai tu, lui o qualcuno.
Il saldo del conto
pago io per tutti voi.

Mi tengo un posto
Altrettanto inverso
Fuori da questo universo
Felice o triste
Mi vuole lo stesso
La vita un istante accelerante
per la pausa, con un pulsante
Modo mio nel mio film
Mi vogliono diverso.
Ognuno di voi.

Stamattina tu.
A ore dodici Lui.
Un’altra ora Lei bionda,
La sera l’amico ritrovato.
Prima era l’ignorante grasso,
Dopo forse qualche parente.
Soliti ignoti.
Molto o poco intelligenti.
A cena non so chi,
La sera tutti quanti.
Attorno il mio mondo,
Chiedermi di stare sempre
dentro le trincee.
Ma quanti siete,
per volermi diverso.
Ogni uno di voi.

Ogni tanto scampo.
Trovo cancella tutto.
Ogni tanto sembro nessuno.
Poi a volermi bene
Ognuno modo suo
Mi vuole diverso.
Allora nel oceano
L’acqua dolce,
resiste ma poi perde
incancellabile sua origine
quella diversa.
Io sono vento.
Tuo sguardo
Il tramonto
Il piacere in corpo.
Io sono tutto diverso.

Ognuno modo suo
nella sabbia del mare
mi feconda con ogni granello
diverso ancora diverso.
il sapore del sale
rimane in fondo.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • lupoalato maria cannavacciuolo il 12/07/2008 23:25
    sai un pochino confusa a tratti, ma forse sono io che non l'ho caputo interpretare
  • Raju Kp il 26/05/2008 21:19
    Grazie Tiziana,
    vincenzo ormai se non passi, vado vedere se per sbaglio ho chiuso la porta!!, grazie.. ciao e Tutti diversi ma assieme a tavola passando il sale..
  • TIZIANA GAY il 26/05/2008 11:56
    il sapore del sale rimane dentro!
  • Vincenzo Capitanucci il 26/05/2008 11:17
    Tutti quanti insieme a tavola... passandoci il sale della Vita..

    Namaste
    v

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0