PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il Corpo anima la mente alla mia Best iolina

Nell’infinito azzurro del Cielo Astrale

i raggi del mio cuore solare

scintillano


Nella nostra luminosissima Stella Segreta



Una terra rossa ed una Luna arancione


Riscoprono la nostra dolce anima lità


Sensualità


D’una Madonna leonard esca

Lottatrice in gioco divino


Spiritualità integrale

D’un corpo intero


Senza confini auto mutilanti


Camminiamo a piedi nudi

Nel nostro giardino


Con riservo e garbo


In inespresse conoscenze alate


Rivelanti la spontaneità

D’un musicale violino

In Arpa Angelica


Sussurrano in labbra

Parole d’Amore

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • laura cuppone il 27/05/2008 15:51
    identikit..
    spaventosamente
    somigliante!!!

    un abbraccio
    Laura
  • Anonimo il 27/05/2008 13:03
    Straordinariamente delicata e dolce, proprio per una donna Angelica.
    n

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0