username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il MORBO DELLE PERLE.

Giorni, giorni tristi come
Preghiere a denti stretti
Che si perdono tra gli spasmi
Dell'incenso e la fame delle candele.

Ore, ore tristi come
L'autunno che rincorre le proprie foglie
Per sembrare primavera.

Minuti, minuti tristi come
Perle di una stessa collana
Che si ammalano, contagiandosi.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 27/12/2010 12:42
    molto bella

  • Salvatore Ferranti il 16/10/2009 21:39
    bella e triste
  • Cinzia Gargiulo il 08/07/2008 14:36
    Molto bella, ricca di metafore significative.
    Un caro saluto...
    Cinzia
  • Andrea Melegari il 28/05/2008 18:33
    Grazie a voi per i commenti.
  • Andrea Iaia il 27/05/2008 19:51
    Dolce filastrocca.
  • laura cuppone il 27/05/2008 12:41
    MERAVIGLIOSO CONTAGIO...
    ciao Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0