username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nel tuo corpo

Sono entrata nella tua mente
Furtivamente
Per trovare il pensiero di me.
Era troppa luce, e polvere stellare
Flutuava nei tuoi universi paralelli.
Mi sono persa senza trovarmi la'.

Sono entrata nel tuo cuore
A rullo di tamburi
Per trovare l'amore che hai per me.
Era troppo rosso, e liquido vitale
Scorreva nelle tue labirintiche arterie.
Sono smarrita senza trovarmi le tracce.

Sono entrata sotto la tua pelle
Sognando
Per trovare la sensazione che ti do'.
Era troppa calma, e silenzio
Sorrideva nel tuo corpo d'oro e luce.
Mi sono ritrovata interramente la'.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Nicola Saracino il 29/12/2008 13:22
    "Sono smarrita senza trovarmi tracce". Ecco la tua traccia. N
  • Ugo Mastrogiovanni il 02/06/2008 11:12
    I miracoli della giovinezza!
  • Raju Kp il 30/05/2008 08:48
    Molto bella Rodika, Alla fine il legame di pelle e desideri trova posto dove ce calma e slenzio... credo che trovare interamente senza essere tagliati in pezzi sotto la pelle... con sorriso e luce è un segno di avere raggiunto ciò che cercavi
  • Vincenzo Capitanucci il 28/05/2008 22:34
    Stupenda... furtivamente... a rullo di tamburi... Sognando... tre passi iniziatici.. per ritrovarsi... proprio sotto la pelle.. nel corpo.. in Oro e Luce.. IN TERRA MENTE... INTEGRALMENTE...

    Bravissima Rodika...
    v

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0