username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Matrix Divina all’Alba Sole

Non osservo più

Partecipo

Osservante Partecipante

Nella Matrice Divina


un volo leggero di parole giocanti

Amanti Volgari sublimizzandosi in volo


Volano insieme

Nere su bianco

In Corvacci e cignetti


Dall’albero della vita

Si alzano in volo raggiungendoli

Rossi pesanti pappagalli mercenari

Gufi reali dagli occhi arancioni

Gialli piccoli canarini Solari

Pavoni presuntuosi dagli occhiverdi

Azzurri piglia mosche rarissimi indiani
indicando la via alle Cicogne in Indaco


Volando tutti tinti di viola

verso il sole

strepitoso precipitoso orizzonte viola



trasformandosi nei mille petali di Loto

D’ un bianchissimo fior Arcobaleno


Nel centro d’un’araba Fenice

Dueinseparabili cinguettano schiamazzanti

in dodici piccoli petali Cuore


Nel Supremo essere conoscenza Beatitudine

Un immenso Alba tros s’invola


È il Sole

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0