username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il mio fiore

Diciannove anni fa nasceva un fiore,
che con il suo profumo e la sua luce
inebriò e illuminò le mie giornate.

Giorno per giorno l’ho innaffiato con amore
e nutrito con coccole
è cresciuto rigoglioso
ogni suo gesto e conquista
mi hanno dato la grinta per affrontare le giornate.

Che emozione la prima volta
che lo nutrii con il mio seno,
sentivo il cuore che batteva all’impazzata!

Che gioia la prima volta che mi chiamò mamma!

Tuttora questo meraviglioso fiore profuma le mie giornate.
Tutti i miei sacrifici
vengono ripagati dai suoi sorrisi,
ogni sua conquista è per me fonte di orgoglio e felicità.
Non mi stancherò mai di innaffiare il mio splendido fiore,
sempre lo curerò con amore!

Sono e sarò il suo giardiniere.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Cinzia Gargiulo il 29/05/2008 08:34
    Grazie!! :bacio:
  • Rosy Rosalba Piras il 29/05/2008 08:23
    Carissima Cinzia, ti ringrazio imensamente, sei tanto buona con me!
    ho tanti fiori nel mio giardino, ora ci sei pure tu!
    un :bacio: con affetto Rosalba
  • Cinzia Gargiulo il 28/05/2008 22:39
    Sicuramente questo fiore sarà profumato, colorato e robusto perchè innaffiato dal tuo immenso amore.
    Sei dolcissima.
    Un forte abbraccio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0