PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fiori ture in vi sion i alle Indi visioni

Apriti sempre di più

Fiore mio

Inondati di Luce


Lascia scorrere nel tuo calice

Le gocce della divina rugiada


Hanno per nome

Spontaneità

Umiltà


Paziente mente

per Tutta Eternità

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 30/05/2008 10:15
    Prendi Tutto quello che vuoi Giacomino..è Tutto tuo.. meravigliosa mente tuo
    v
  • Vincenzo Capitanucci il 30/05/2008 10:04
    Sono in coppe Champagne... Giacomino... non ascoltare linda linda.. Fai come Nelida... nella cascata di Fulvio... nell'acqua cristallina di Nicoletta..

    l'ho letto..è un fiore multiplo... senza spine..

    Grazie... non ho scusanti.. solo santi..
    v
  • Anonimo il 29/05/2008 11:23
    FATTO (é stato semplicissimo, come le tue dolci parole di guida universale)! n
  • Anonimo il 29/05/2008 09:14
    A me sembra aperto come una cascata. Tu lo sai Vincenzo che passo (non sempre) anche se preferisco non marcare il passaggio, e nemmeno ho i requisiti per commentarti degnamente. Buona giornata.
  • nicoletta spina il 28/05/2008 22:22
    Grandi doti nel tuo fiore... innaffiato dall'acqua cristallina della tua fonte poetica. Coltivare questo fiore con l'amore del giardiniere amorevole è dono di pochi... e tu ce l'hai. Bellissima!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0