username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Rinuncia?... mai!

Stille vermiglie dei miei occhi
scivolano in un fondo valle d'amore immenso,
cuore mio non posso lenire le ferite
per questo tuo dolore,
amati... amando, come vorrei fosse,
ad altri pensieri ora tu ritorni,
forse pronti non siamo per questa grande prova.
Forse io?,
che credo in te,
nel tuo oblio profondo,
rinunciar... giammai,
perchè vivo in te,
respiro per te.
Forse tu?,
difficile dire,
pensiero e sentimento traspare appena,
sicurezza incerta m'appare.
Volontà mia sarà comunque,
in disparte o da lontano,
non avrei tregua,
perchè del mio cuore il destino ho chiaro,
sanguinerà ancora.
Bocciolo di rosa
che a schiudersi stenta,
forse per mancanza del tuo... calore!

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 11/04/2015 17:08
    Un modo di poetar d'altri tempi che colpiscono i cuori delle belle fanciulle. Bravo!

1 commenti:

  • Anonimo il 29/05/2008 21:13
    Le tue poesie d'amore, sono belle, ma fanno sanguinare il mio cuore...
    Un amore immenso il tuo...
    ciao
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0