accedi   |   crea nuovo account

Piangi con me

Piangi ancora con me
questa notte,
ti prego!

Perchè voglio raccogliere
una tua lacrima
nella punta di un dito,
e con l'anima
perderi nell'infinito.

Perchè voglio morire
come il mare,
in un dipinto
di pochi colori.

Perchè posso sentire
in un solo colore,
nei tuoi occhi
tutto il tuo amore.
Elia

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 16/05/2009 20:39
    mooolto mooolto densa. piaciutissima
  • andrea forgione il 20/08/2008 23:03
    Il mare moure nei dipinti perchè non sono sufficenti tutti i toni di blu, di celeste e di verde per renderlo vivo. Tutto è in un solo colore... quello deglio occhi che amano. Bella
  • laura cuppone il 29/05/2008 13:59
    splendida..
    salata..
    dolcissima...
    Laura
  • elia zebe il 29/05/2008 13:01
    Ha un chè di medioevale, di favole a lieto fine. Ha un chè di bignè alla crema, di gonne lunghe... Non so... mi fa pensare ad un sacco di cose... Grazie a te del commento alla mia poesia!
  • elia zebe il 29/05/2008 12:40
    oh grazie mille Charlotte! Anche il nome Charlotte sa già di poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0